Il Generale Giuseppe Calamani è andato avanti

Ultimo aggiornamento Domenica 12 Luglio 2020 12:37 Domenica 12 Luglio 2020 11:27

CalamaniIeri, 11 luglio 2020, è venuto a mancare il Generale di C.A. Giuseppe Calamani, Presidente Onorario dell'Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d'Italia della quale fu Presidente dal 1985 al 1987.  Una carriera strordinaria che lo ha visto partecipare alla Seconda Guerra Mondiale in Africa Settentrionale  con la Prima Armata del Gen. Messe, quando guadagnò la Croce di Guerra al Valor Militare, fino a ricoprire altri incarichi tra cui quello di Capo di Gabinetto del Ministro della Difesa,  Comandante della Regione Militare Centrale,  Presidente del Consiglio Superiore delle FFAA e Presidente dell'UNUCI.  Cliccando qui troverete altre informazioni.


 

 

10 febbraio - Ricordiamo

Ultimo aggiornamento Lunedì 10 Febbraio 2020 18:20 Lunedì 10 Febbraio 2020 15:04

Celebrato a Civitavecchia il Giorno del Ricordo per non dimenticare i tanti italiani massacrati dai partigiani comunisti di Tito solo perché erano italiani, in Istria, Dalmazia e Venezia Giulia: una "pulizia" etnica in piena regola, mascherata come azione di guerra o vendetta contro i fascisti. E per non dimenticare gli oltre 350 mila profughi giuliani costretti all'esodo, a lasciare case e ogni bene per mettersi in salvo dalle violenze degli jugoslavi, fuggendo con ogni mezzo in Italia dove – non va dimenticato - furono persino malamente accolti. In gran parte finirono infatti nei campi profughi e ci rimasero per anni. Per mezzo secolo sulle stragi delle foibe e sull'esodo dei giuliani si è steso un pesante e colpevole silenzio squarciato solo in anni recenti (2004).   Il 10 febbraio è una data simbolica che si riferisce al 1947 quando entrò in vigore il trattato di pace con cui le province di Pola, Fiume, Zara, parte delle zone del goriziano e del triestino, passarono alla Jugoslavia. La commemorazione si è svolta alle ore 11 presso il Parco Martiri delle Foibe con una cerimonia presieduta dal Sindaco, Avv. Ernesto Tedesco e dal Comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito, Gen.D. Claudio Minghetti,  alla presenza di varie altre autorità civili, religiose, e militari. Alla cerimonia hanno anche presenziato varie associazioni civili e combattentistiche e d’arma tra cui l’ ANGET con il Presidente Salvatore Russo , il V. Presidente Carlo Antonio Giordano e il Consigliere Francesco Raucci. Dopo l’intervento del Sindaco a ricordo degli eventi è stata deposta una corona in memoria delle vittime a cui sono seguite le note del “Silenzio” . Ha preso poi la parola la moglie dello scomparso dottor Gionta, profugo egli stesso, che ha dato lettura di scritti dedicati a tutti i fratelli dell’Istria, della Dalmazia e della Venezia Giulia.

foibe 2020 b xxx   foibe 2020 xxx  Ricordo-2020

 


 

 

Giorno dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

Ultimo aggiornamento Martedì 05 Novembre 2019 08:29 Martedì 05 Novembre 2019 08:23

4 novembre 2019. Celebrati il Giorno  dell'Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate. Alla presenza del Gonfalone della Città di Civitavecchia, decorato di Medaglia d’Oro al Merito  Civile, il  Sindaco, Avv. Ernesto Tedesco ,  ed il Capo di Stato Maggiore del Centro di Simulazione e Validazione dell'Esercito, Col. Luca Apolloni, hanno deposto una corona di alloro in ricordo di tutti i caduti di ogni tempo e successivamente, dopo la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica inviato alla Nazione ed alle sue Forze Armate nella ricorrenza della Vittoria (4 novembre 1918) nell’ultima guerra per l’ unità di tutti gli italiani,  hanno rivolto un saluto ai presenti e a tutti coloro che sono impegnati nelle diverse operazioni nel mondo, ricordando quindi  il significato della giornata e della celebrazione. Un  Picchetto d'Onore del Cesiva ha segnato i momenti principali della cerimonia a cui hanno partecipato Associazioni Combattentistiche, d'Arma, Specialità e Categoria,  autorità militari e civili, attorniate dalla cittadinanza  e soprattutto gli alunni delle classi IV A e IV B e della V dell’elementare "Alessandro Cialdi". Bandierine tricolori alla mano, i bambini a fine cerimonia hanno cantato l’inno d’Italia al primo cittadino e al Col. Apolloni, che si sono piacevolmente intrattenuti con loro qualche minuto.   Tra le rappresentanze militari era presente il Col. Antonio Marzocchi in rappresentanza del Comandante dell’11° Reggimento Trasmissioni. Per l’ ANGET Civitavecchia erano presenti il Presidente Salvatore Russo e il Vice Presidente Carlo Antonio Giordano.

4 nov 2019 1  xxxx  4 nov 2019 3   xxxx 4 nov 2019 


 

Nella ricorrenza dei defunti a Civitavecchia

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Novembre 2019 16:47 Sabato 02 Novembre 2019 16:36

Nel giorno dedicato al ricordo dei defunti, la città di Civitavecchia, Medaglia d'Argento al Valor Militare, idealmente unita ai suoi rappresentanti civili e militari, ha reso onore a tutte le vittime delle guerre nel corso di distinte cerimonie svoltesi presso il Sacello dei Militari di Civitavecchia caduti durante la Prima Guerra Mondiale, presso il Tempietto Bramantesco dedicato ai Militari caduti nella Seconda Guerra Mondiale, presso il Monumento ai Caduti dei bombardamenti di Civitavecchia e presso la lapide posta all'ingresso che ricorda tutti i caduti nei campi di internamento. Hanno deposto corone di fiori il Sindaco Avv. Ernesto Tedesco ed il Comandante del 7° Rgt. CBRN Paolo Stella . Al termine, il Sindaco ha indirizzato un messaggio di ricordo e d'onore rivolto a tutte le vittime delle guerre, combattenti civili e militari, ponendo in risalto come da quelle vicende vadano certamente apprezzate le virtù positive e gli eroismi che contraddistinsero i comportamenti di chi le visse ma vadano anche tenuti presenti gli errori che furono commessi in modo che anche questi siano motivo di riflessione per non più ripeterli. Molte le Associazioni d'Arma presenti fra cui l' ANGET con il Presidente Salvatore Russo e ii V.Presidente Carlo Antonio Giordano. In precedenza quest’ultimi avevano partecipato al ricordo del Serg. Maggiore Roberto Cuomo, Medaglia d’Oro al Valore dell’Esercito, assieme ad una rappresentanza di militari dell’11° Reggimento Trasmissioni guidati dal Comandante di Reggimento Col. Francesco Modesto.

 2 nov 5 - Copia xx  2 nov 2019 1  xx   2 nov 2019 4 - Copia

 

Nuovo Comandante al Battaglione Leonessa

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Ottobre 2019 18:49 Lunedì 28 Ottobre 2019 14:38

Venerdì 25 ottobre, presso la Caserma “D’Avanzo” sede dell’11° Reggimento Trasmissioni, si è svolta la cerimonia di successione in comando del Battaglione “Leonessa” tra il Ten. Col. Matteo Caggiari e il Ten. Col. Riccardo Villani. Molto sentite le parole di commiato del comandante cedente che ha ripercorso l’intenso periodo trascorso alla guida degli uomini e delle donne del “Leonessa” dicendosi orgoglioso del lavoro fatto da questi nelle diverse operazioni a cui hanno preso parte. Il Comandante del Reggimento, Col. Francesco Modesto, ha presieduto la cerimonia dando lettura del messaggio augurale pervenuto dal Comandante delle Trasmissioni, Gen. Stefano Francesconi, ed esprimendo parole di apprezzamento per l’opera svolta dal Ten.Col. Caggiari e di caloroso benvenuto al neo comandante Villani. Alla cerimonia per l’ANGET di Civitavecchia , erano presenti il Presidente Salvatore Russo, i Vice Presidenti Carlo Antonio Giordano e Maurizio Bacchini, il Segretario Vincenzo Santonastaso e i soci Gianni Suglia, Francesco Raucci e Angelo Pacifici.

Cambio Leonessa Villani 1 xxx  Cambio Leonessa Villani 2 

 


 

 

Nuovo Comandante all'11° Reggimento Trasmissioni

Ultimo aggiornamento Sabato 19 Ottobre 2019 08:44 Sabato 19 Ottobre 2019 07:46

Cambio Guarino ModestoCivitavecchia, 18 ottobre 2019.Presieduta dal Comandante delle Trasmissioni dell’Esercito, Generale di Brigata Stefano Francesconi, ha avuto luogo  la cerimonia di avvicendamento al comando dell'11° Reggimento Trasmissioni, tra il Colonnello Pasquale Guarino, cedente, e il parigrado Francesco Modesto, subentrante. Alla presenza dei Gonfaloni delle città di Civitavecchia, di Leonessa (RI) e di Vermiglio (TN), dei labari delle Associazioni combattentistiche e d’Arma e di numerose autorità civili, militari e religiose, è stato rinnovato dopo 43 anni il drappo della Bandiera di Guerra del reggimento, decorata di una Croce d’Oro e di una Croce d’Argento al Merito dell’Esercito. Dopo aver ringraziato gli intervenuti, il Colonnello Guarino ha tracciato un breve bilancio, dopo un anno di intense attività alla guida del reggimento, evidenziando non solo la professionalità degli uomini e delle donne dell’11° trasmissioni, ma soprattutto la passione e la dedizione al servizio messe in campo. Inoltre, ha voluto dare risalto a due momenti storici per il reparto, avvenuti sotto la sua guida, quali il gemellaggio con il Comune di Vermiglio, sotto la cui giurisdizione ricade il Passo del Tonale, zona da cui trae il nome uno dei due battaglioni, e il conferimento all’11° reggimento trasmissioni della cittadinanza onoraria da parte della città di Civitavecchia, avvenuto lo scorso 16 maggio.

 “E’ stato un onore essere il vostro Comandante. Se l’11° trasmissioni è riuscito a conseguire gli obiettivi prefissati e ambire a nuovi traguardi è Cambio Guarino Modesto1merito Cambio Guarino Modesto2Rvostro e delle vostre famiglie che sono state sempre al vostro fianco e hanno sposato la nostra scelta di servire con onore e sacrificio il nostro Paese. Siate fieri di voi! Porterò l’11° reggimento trasmissioni nel mio cuore per sempre” queste le commosse parole pronunciate dal Col. Guarino nel suo discorso di commiato. Il Colonnello Guarino ha consegnato la Bandiera di Guerra del reggimento al Colonnello Francesco Modesto, proveniente dal VI Reparto Sistemi C4I e Trasformazione dello Stato Maggiore Difesa. Per l’occasione, sono stati schierati i principali mezzi e assetti dell’Arma delle Trasmissioni che gli ospiti hanno potuto visitare al termine della cerimonia militare.  

Per l'ANGET Civitavecchia erano presenti il Presidente Salvatore Russo ,il V.Presidente Maurizio Bacchini, il Consigliere Francesco Raucci e i Soci Angelo Pacifici, Domenico Luordo, Gianni Suglia e Pietro Caracciolo.


 

 

Francesconi nuovo Comandante delle Trasmissioni

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio 2019 06:25 Sabato 13 Luglio 2019 06:04

IMG 0192Ieri 12 luglio 2019 ha avuto luogo la cerimonia di successione al  comando delle Unità Trasmissioni dell'Esercito tra il Gen.B. Luigi Carpineto e il successore Gen.B. Stefano Francesconi. Ha presieduto l'evento il Gen.C.A. Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operativive Terrestri di Supporto il quale nel suo intervento  conclusivo ha ringraziato il Gen. Carpineto per il grande impegno profuso nei lunghi anni di comando ed ha augurato sempre nuovi traguardi al  nuovo comandante. Significativo l'intervento del Gen.Carpineto che ha ringraziato tutti gli uomini e le donne delle unità delle Trasmissioni dell'Esercito che ogni giorno servono il Paese con dedizione e professionalità indiscusse sia nelle attività di istituto sia in tutte le operazioni diverse incluse quelle di concorso alle forze dell'ordine. Molti i presenti tra personale in servizio e veterani tra cui il Gen.C.A. Carlo Mittoni, Presidente Nazionale dell'Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d'Italia, seguito dal Labaro dell'associazione quale segno tangibile delle numerosissime decorazioni di cui sono fregiati sia l'Arma e i suoi reparti sia i singoli combattenti. Per l' ANGET Civitavecchia sono stati presenti il Vice Presidente Carlo Antonio Giordano, il Consigliere Francesco Raucci e il Socio Angelo Pacifici (nella foto con i due ufficiali generali).


 

 

Pagina 1 di 43

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Choosing the best web hosting some times could be difficulty if you dont know what to look for. Read hosting reviews and if you may like we highly recommend using green hosting servers.
  • images/stories/corriere/Corcom_1.png

Le Nostre Unita'

  • images/stories/demo/Barbani.jpg
  • images/stories/demo/Carrozzeria De Fazi.jpg
  • images/stories/demo/Dentistar_r.jpg
  • images/stories/demo/Green_Vision.jpg
  • images/stories/demo/Palumbo_Gioielli.jpg
  • images/stories/demo/TARGET Immagine.jpg
  • images/stories/demo/Taddeo_r.jpg
  • images/stories/demo/LOGO-Sora-Maria_1.png
  • images/stories/demo/Logo-Composto.png
  • images/stories/demo/biglietto-da-visita-caccia-al-viaggio.png
  • images/stories/demo/mocci_odontoiatra.png
  • images/stories/demo/tagliaferri.png

Che tempo fa a ...

Civitavecchia
Mar

29°C
Mer

30°C
Gio

30°C
Ven

29°C
Sab

29°C

I nostri visitatori

Tot. visite contenuti : 469340

Visitatori in linea

 79 visitatori online
Free Joomla Templates designed by Joomla Hosting

Questo sito non utilizza cookies direttamente ma potrebbero essercene di terze parti.Cliccando sul pulsante -Si- Lei prende atto di ciò.Grazie. Prosegua pure nella visita al sito. Per saperne di più a proposito di cookies.

Accetto

EU Cookie Directive Plugin Information