Francesconi nuovo Comandante delle Trasmissioni

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Luglio 2019 06:25 Sabato 13 Luglio 2019 06:04

IMG 0192Ieri 12 luglio 2019 ha avuto luogo la cerimonia di successione al  comando delle Unità Trasmissioni dell'Esercito tra il Gen.B. Luigi Carpineto e il successore Gen.B. Stefano Francesconi. Ha presieduto l'evento il Gen.C.A. Giuseppenicola Tota, Comandante delle Forze Operativive Terrestri di Supporto il quale nel suo intervento  conclusivo ha ringraziato il Gen. Carpineto per il grande impegno profuso nei lunghi anni di comando ed ha augurato sempre nuovi traguardi al  nuovo comandante. Significativo l'intervento del Gen.Carpineto che ha ringraziato tutti gli uomini e le donne delle unità delle Trasmissioni dell'Esercito che ogni giorno servono il Paese con dedizione e professionalità indiscusse sia nelle attività di istituto sia in tutte le operazioni diverse incluse quelle di concorso alle forze dell'ordine. Molti i presenti tra personale in servizio e veterani tra cui il Gen.C.A. Carlo Mittoni, Presidente Nazionale dell'Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori d'Italia, seguito dal Labaro dell'associazione quale segno tangibile delle numerosissime decorazioni di cui sono fregiati sia l'Arma e i suoi reparti sia i singoli combattenti. Per l' ANGET Civitavecchia sono stati presenti il Vice Presidente Carlo Antonio Giordano, il Consigliere Francesco Raucci e il Socio Angelo Pacifici (nella foto con i due ufficiali generali).


 

 

Cerlebrazione della costituzione del Servizio Chimico

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Luglio 2019 14:46 Giovedì 11 Luglio 2019 14:25

Festa Servizio Chimico Fisico 2019Il 28 giugno 2019 si è tenuta presso la Caserma “PIAVE” , sede del 7° Reggimento CBRN “CREMONA” , la cerimonia in occasione dell’anniversario della costituzione del Servizio Chimico Militare. Ha presieduto la cerimonia il  Vice Comandante dell' Artiglieria dell'Esercito. Tra le autorità presenti anche il neo sindaco di Civitavecchia , Dott. Ernesto Tedesco.  Diverse le associazioni combattentistiche e d'arma tra cui l'ANGET con il Vice Presidente della Sezione di Civitavecchia Carlo Antonio Giordano e il Consigliere Francesco Raucci. Durante l'evento il personale del reggimento  ha mostrato alcune delle operazioni che  vengono compiute negli interventi CBRN (Chimico, Biologico, Radiologico, Nucleare).


 

 

La nostra Sezione al Raduno Nazionale ANGET

Ultimo aggiornamento Giovedì 11 Luglio 2019 14:23 Giovedì 11 Luglio 2019 12:49

Il 25 giugno 2019 si è tenuto a Caserta, sul piazzale antistante alla Reggia di Piazza Carlo III,  il Raduno Nazionale dell’ANGET.  Alla cerimonia anticipata dall'afflusso dei Soci inquadrati nei blocchi nord, centro e sud, erano presenti il Capo di SME Gen. C.A. Salvatore FARINA, il C.te delle Forze Operative Terrestri di Supporto Gen. C.A. Giuseppenicola TOTA, il C.te del Genio  Gen. B. Francesco BINDI, il Prefetto, Dott. Raffaele RUBERTO e il Sindaco di Caserta, Dott. Carlo MARINO, il Presidente Nazionale ANGET , Gen.C.A. Carlo MITTONI  con il labaro e varie sezioni da tutta Italia con le rispettive bandiere.  Il picchetto d’onore era formato dal 21° Reggimento Genio “TIMAVO” con  la fanfara della Brigata Garibaldi la quale a fine cerimonia ha suonato vari brani musicali. Un plauso particolare merita la Delegazione del Lazio che ha partecipato al Raduno con tutte le Sezioni e le relative Bandiere e con un cospicuo gruppo di Soci, come pure le Delegazioni del Sud, in particolare quella della Sicilia presenti con molte Sezioni.  La sezione di Civitavecchia è stata rappresentata dal Vice Presidente Carlo Antonio GIORDANO con la bandiera di sezione. 

2 raduno 2019 1 raduno 2019  x  3 raduno 2019 


 

Operazione “Strade Sicure” per l'11° Trasmissioni

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno 2019 09:23 Martedì 25 Giugno 2019 09:05

 

Da ieri 24 giugno l'11° Reggimento Trasmissioni dell’Esercito, al comando del Colonnello Pasquale Guarino, ha assunto la responsabilità della Task Force “Roma 1” nell’ambito dell’Operazione “Strade Sicure”. Inquadrato nel raggruppamento “Lazio-Abruzzo”, a guida Brigata Alpina “Julia”, all’11°  è stato affidato il compito, in concorso e congiuntamente con le Forze di Polizia, di prevenire la criminalità, di controllare il territorio e garantire la sicurezza a siti istituzionali, luoghi artistici, siti diplomatici, nodi di scambio, aeroporti, stazioni ferroviarie e metropolitane, luoghi di culto e di interesse religioso della città di Roma. L’impegno del reggimento è iniziato circa sei mesi fa con le attività propedeutiche finalizzate all’impiego nella specifica operazione, tra le quali: controllo della folla, metodo di combattimento militare, aspetti legali, attività a fuoco e addestramento alla difesa contro potenziali attacchi chimici, biologici, nucleari e radioattivi.

4. Col. Stefano FANI cedente sx e Col. Pasquale GUARINO subentrante dx al comando della Task Force Roma 1 3. Strade Sicure a Roma. Controllo di unarea sensibile  2. Strade Sicure a Roma. Ingresso di una metropolitana 


 

Celebrata la Festa della Repubblica

Ultimo aggiornamento Martedì 04 Giugno 2019 06:41 Domenica 02 Giugno 2019 15:27

Significativa la partecipazione  cittadina alle celebrazioni dell' Anniversario della Proclamazione della Repubblica Italiana. La cerimonia è stata presieduta dal Sindaco, Ing. Antonio Cozzolino, e dal Comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito, Gen.D. Roberto D'Alessandro. Presenti il Parroco della Cattedrale, Monsignor Cono Firringa e il Cappellano Militare Don Massimo Carlino,  i comandanti dei vari enti, distaccamenti e reparti tra cui il Ten.Col. Giuseppe Amato, Comandante del Battaglione Tonale dell'11° Reggimento Trasmissioni.  Foltissima la rappresentanza delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, della Protezione Civile, della Croce Rossa, del Patronato Assistenza Forze Armate. La Sezione ANGET,   guidata dal Presidente Salvatore Russo, comprendeva i soci Vincenzo Santonastaso, Antonio Dolgetta, Carlo Antonio Giordano e Angelo Pacifici .Dopo l’alzabandiera e l’ inno nazionale cantato da tutti i presenti sulle note della banda musicale cittadina,  le due massime autorità prima citate hanno deposto una corona di alloro al monumento ai caduti della città.  Dopo la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica, è seguito l’intervento del Sindaco dopo il quale ha  preso  la parola il Gen.D'Alessandro il quale non ha mancato di porre in rilievo l’opera delle Forze Armate al servizio della Repubblica in patria e all’estero. Entrambi le allocuzioni si sono concluse con un invito ad onorare la Repubblica e tutti  i suoi Cittadini  che in essa si riconoscono e le sue Forze Armate  e Forze dell’ Ordine, presidio di libertà e sicurezza.

2 giugno 2019 2 xxxx  2 giugno 2019 1 xxx  2 giugno 2019 3



 

 

L’11° è “cittadino onorario” di Civitavecchia

Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Maggio 2019 16:55 Giovedì 16 Maggio 2019 15:24

L’11° Reggimento Trasmissioni, reparto d’eccellenza dell’Esercito Italiano che da 43 anni è parte integrante, viva ed operante della realtà di Civitavecchia il cui nome ha portato e porta in giro per il mondo con onore durante tutte le missioni in Patria ed all’estero, ha avuto il riconoscimento della “ cittadinanza onoraria “ della città” in virtù dei   forti legami che ad essa e alla cittadinanza tutta lo legano. Ha ricevuto il riconoscimento il Comandante dell’unità, Col. Pasquale Guarino, accompagnato dal Sottufficiale di Corpo, 1°Mar.Lgt. Paolo Farisei. Presente anche il Ten.Col. Giuseppe Amato attuale Comandante del Battaglione Tonale del reggimento.

Guarino di fronte a Trenta xx Guarino di fronte a Trenta 2  xx   Santonastaso xx   Trenta discorso

Leggi tutto: L’11° è “cittadino onorario” di Civitavecchia

 

Manifesto sulla Storia Patria. Da sottoscrivere! Grazie

Ultimo aggiornamento Giovedì 07 Marzo 2019 11:28 Lunedì 04 Marzo 2019 11:11

Historia-slider 2

Sottoscrivete!   E’ un invito rivolto a tutti; ai nostri soci, ai simpatizzanti ed ai lettori affezionati od occasionali: sottoscrivere il Manifesto per sostenere una revisione dell’ insegnamento della Storia Patria nelle nostre scuole per formare cittadini consapevoli delle proprie radici e della propria storia; in particolare quella  del percorso unitario e identitario compiuto dagli Italiani cioè dai nostri nonni, bisnonni e trisavoli  negli ultimi 200 anni. L’insegnamento, come è oggi, è carente  e va adeguato perché senza  la conoscenza delle proprie radici e della propria storia, si affievolisce nei nostri giovani il senso di sé e vengono meno la difesa e la conservazione dei valori fondanti della nostra stessa civiltà , minacciati da ideologie e fondamentalismi aggressivi. Chi desidera unirsi ad altri Patrioti che lo hanno già sottoscritto può farlo molto semplicemente cominciando da questi link accessibili su Google    L’insegnamento della Storia per formare cittadini   oppure cliccando sulla immagine sopra. 


 

 

Pagina 1 di 42

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Choosing the best web hosting some times could be difficulty if you dont know what to look for. Read hosting reviews and if you may like we highly recommend using green hosting servers.
  • images/stories/corriere/Corcom_1.png

Le Nostre Unita'

  • images/stories/demo/Barbani.jpg
  • images/stories/demo/Carrozzeria De Fazi.jpg
  • images/stories/demo/Dentistar_r.jpg
  • images/stories/demo/Green_Vision.jpg
  • images/stories/demo/Palumbo_Gioielli.jpg
  • images/stories/demo/TARGET Immagine.jpg
  • images/stories/demo/Taddeo_r.jpg
  • images/stories/demo/LOGO-Sora-Maria_1.png
  • images/stories/demo/Logo-Composto.png
  • images/stories/demo/biglietto-da-visita-caccia-al-viaggio.png
  • images/stories/demo/mocci_odontoiatra.png
  • images/stories/demo/tagliaferri.png

Che tempo fa a ...

Civitavecchia
Mar

29°C
Mer

28°C
Gio

28°C
Ven

28°C
Sab

28°C

I nostri visitatori

Tot. visite contenuti : 391429

Visitatori in linea

 60 visitatori online
Free Joomla Templates designed by Joomla Hosting

Questo sito non utilizza cookies direttamente ma potrebbero essercene di terze parti.Cliccando sul pulsante -Si- Lei prende atto di ciò.Grazie. Prosegua pure nella visita al sito. Per saperne di più a proposito di cookies.

Accetto

EU Cookie Directive Plugin Information