L' 11° Reggimento ricorda il CMC Daniele Nardelli

Venerdì 27 Gennaio 2017 11:19

DSC 170519 gennaio 2017. Ricordato il Caporale Maggiore Capo Daniele Nardelli dell' 11° Reggimento Trasmissioni, vittima del dovere. Il Comandante del Reggimento Col.  Davide Dettori  ha presieduto la cerimonia   a cui hanno preso parte i familiari del giovane graduato, colleghi e amici che hanno condiviso il servizio in armi ed una rappresentanza della Sezione ANGET di Civitavecchia guidata dal Presidente Salvatore Russo. Una deposizione di fiori al monumento ai caduti del Reggimento e le note del silenzio d'ordinanza hanno segnato l'evento a cui è seguita una messa di suffragio.


 

Tradizionale Scambio di Auguri 2016 al "San Giorgio"

Ultimo aggiornamento Martedì 27 Dicembre 2016 07:14 Domenica 18 Dicembre 2016 08:28

auguriUna bella serata in compagnia tra amici e colleghi quella che ha visto insieme   veterani,  soci di ANGET Civitavecchia, e  personale in servizio dei comandi ed unità delle  Trasmissioni presso l’ Hotel San Giorgio di Civitavecchia per il tradizionale scambio di auguri natalizi.  Al termine dell’ ottima cena, servita in modo impeccabile,  Il Presidente Salvatore Russo, nel tratteggiare un consuntivo dell’anno che ci lascia,  ha rivolto un caloroso ringraziamento a tutti i partecipanti. In particolare ha  ringraziato i Generali Pietro Serino, Angelo Palmieri e Antonello De Sio - tutti già effettivi all’ 11° Reggimento Trasmissioni nei diversi momenti della loro carriera ed oggi ai vertici dell’organizzazione della Forza Armata e della Difesa - per aver voluto essere presenti dando  così lustro all’evento.  Ha poi ringraziato il Comandante del Reggimento, Col.Davide Dettori,  ed i comandanti dei Battaglioni Leonessa e Tonale, il Ten.Col. Michele Pacillo ed il Ten.Col. Maurizio Manolli,  anch’essi presenti, della vicinanza mostrata nei mesi trascorsi,  a testimonianza dello strettissimo legame che unisce la Sezione ANGET di Civitavecchia con la bellissima realtà operativa che è l’ 11° Reggimento. Il Presidente ha continuato esprimendo i tanti i propositi per il prossimo anno che si spera di realizzare con il concorso di tutti, per  sempre meglio servire l’interesse comune.  Al Presidente hanno fatto seguito gli interventi a chiusura:  del Gen. Pietro Serino che ha ricordato momenti di vita vissuta al comando di una Compagnia di quello che all’epoca era l’ 11° Battaglione Trasmissioni “Leonessa” ed ha augurato a tutti buone feste e le migliori fortune per l’avvenire; e del Gen. Antonello De Sio  che ha accennato ad alcuni prossimi cambiamenti che avverranno nell’organizzazione della Forza Armata  donando una copia del CalendEsercito 2017 alla Sezione e rinnovando gli auguri più fervidi a tutti. La serata è finita con un arrivederci e un  invito alla prossima occasione. Altre foto in Galleria Fotografica.    E in Galleria Fotografica 2

Cena Auguri 2016 2 xx  Cena Auguri 2016 6   xx  Cena Auguri 2016 12 xx  Cena Auguri 2016 16   xx Cena Auguri 2016 20


 

Il Generale Antonello De Sio è il nuovo ComCOTIE

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Novembre 2016 05:44 Lunedì 14 Novembre 2016 15:54

Ceravolo-De-Sio 1rAncora un cambio di comandante al Comando Trasmissioni e Informazioni Esercito. Oggi 14 novembre 2016, con grande  sorpresaCeravolo-De-Sio 2r degli ambienti più vicini alle vicende delle Unità delle Trasmissioni e delle Informazioni della Forza Armata, il Gen. B. Francesco Ceravolo ha lasciato il comando dell’ Ente al Gen. B. Antonello De Sio che conserva la carica di Comandante della Scuola delle Trasmissioni e Informatica e Ispettore dell’Arma delle Trasmissioni. Il Gen. Ceravolo dopo appena poco più di  2 mesi è stato chiamato a ricoprire un ruolo nelle operazioni in corso in Irak. Alla cerimonia hanno preso parte molte autorità civili e militari, tra cui i rappresentanti dei Sindaci di Anzio, Assessore Sebastiano Attoni,  e di Nettuno, il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Nigro . Presente l’ ANGET con il Medagliere,  il Presidente Nazionale  Gen.C.A. Carlo Mittoni, il Presidente Emerito Gen. C.A. Luigi Campagna ed il Presidente del Gruppo Alpini ANGET, Gen.C.A. Roberto Scaranari. Inoltre erano presenti la Sezione ANGET di Anzio-Nettuno guidata dal Presidente  MM Aiutante Giovanni Bica, con i Soci Antonio Frau, Felice Legge, Edoardo Belcastro  e la Sezione ANGET di Civitavecchia guidata dal Presidente Magg.Salvatore Russo, con  il Vice Presidente Francesco Raucci, il Segretario Vincenzo Santonastaso ed il Socio Francesca Sperduti . Al nuovo Comandante i migliori auguri di buon lavoro e ad entrambi un forte, cameratesco  “In bocca al lupo!

Cambio Ceravolo De Sio 14 nov 2016 2 xxx   Cambio Ceravolo De Sio 14 nov 2016 3  xxx Cambio Ceravolo De Sio 14 nov 2016 1 

 

Celebrata la ricorrenza del 4 novembre 1918

Ultimo aggiornamento Venerdì 04 Novembre 2016 18:41 Venerdì 04 Novembre 2016 15:13

Vittoria-1918-2016Anche a Civitavecchia, la ricorrenza del 4 novembre 1918 è stata celebrata. Due sono state le cerimonie più significative:.

La prima cerimonia è stata quella di Alzabandiera Solenne che si è tenuta presso la Caserma Piave, organizzata dal 7° Reggimento IMG 1696rrNBC “Cremona” alla quale ha partecipato, con squisita sensibilità, il Sindaco di Civitavecchia, Ing. Antonio Cozzolino. Vi hanno preso parte inoltre rappresentanze delle principali associazioni combattentistica, d’arma e di categoria tra cui l' ANGET di Civitavecchia, della Croce Rossa italiana, della Protezione Civile e del Patronato per l’ Assistenza Spirituale alle Forze Armate nonche classi dell’ Istituto Tecnico Industriale Guglielmo Marconi . Durante la cerimonia, presieduta dal  Comandante del Reggimento, Col. Stefano Giribono,  sono stati letti i messaggi alle FFAA del Presidente della Repubblica e del Ministro della Difesa, è stata deposta una corona di alloro ai Caduti di tutte le guerre e si è proceduto alla consegna di decorazioni e riconoscimenti di merito ad appartenenti al Reggimento.

La seconda cerimonia è stata organizzata dall’ Amministrazione Comunale e si è tenuta a Piazzale degli Eroi, di fronte al monumento cittadino ai caduti di tutte le guerre. Alla presenza del Gonfalone di Civitavecchia, decorato di Medaglia d’Argento al Valor Militare e di Medaglia d’Oro al Valor Civile, di una larga parte della cittadinanza, di tanti maestranze ed alunni delle scuole elementari, di  numerose rappresentanze di quasi tutte le associazioni combattentistiche, d’arma, di specialità e di categoria  locali tra le quali l'ANGET, nonché di quelle della Croce Rossa, della Protezione Civile, del PASFA, delle diverse autorità civili, militari e religiose cittadine è stata deposta una corona di alloro da parte del Sindaco  e del Comandante del Centro Simulazione e Validazione dell’Esercito, Gen. D. Maurizio Boni. Ha reso gli onori un Picchetto interforze formato da personale dell’Esercito e della Capitaneria di Porto accompagnato dalle note della Banda Cittadina. Dopo la lettura del messaggio alle FFAA del Presidente della Repubblica,  Il Sindaco ed il Comandante Boni hanno in successione rivolto ai presenti nobili parole sull’alto significato della celebrazione, in particolare a   richiamare  la cittadinanza tutta a riferirsi, a conservare  ed alimentare i valori che furono alla base del compimento dell’ unità nazionale.

IMG 1700r xx  IMG 1699r   xx  IMG 1697r  x IMG 1703r

  

 

Una serata al Reggimento

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Ottobre 2016 15:12 Venerdì 21 Ottobre 2016 14:53

IMG 1671Bella serata quella che i veterani della Sezione ANGET di Civitavecchia hanno trascorso insieme ai colleghi in servizio dell’ 11° Reggimento Trasmissioni la sera del 20 ottobre presso il bar ristoro della Caserma D’Avanzo, sede dell’ unità.  Su iniziativa del Presidente  della Sezione Salvatore Russo e grazie alla squisita sensibilità del Comandante del Reggimento, Col. Davide Dettori,  è stata organizzata una serata a base di affettati, pizza, tiramisù e tanta birra che ha visto una larga partecipazione sia di soci sia di membri in servizio del reparto.  Con semplici quanto sentite  parole  il Col. Dettori ha ringraziato tutti per la partecipazione dicendosi convinto che simili occasioni, che  dimostrano l’attaccamento al Corpo da parte di tutti, possano ripetersi in futuro con una sempre più ampia partecipazione. Da parte sua il Presidente Russo ha ringraziato il Comandante per aver  voluto che questo incontro avvenisse e si è detto concorde sul fatto che una sempre maggiore interazione tra il personale del reggimento in servizio con quello che in servizio non è più  sia molto importante e foriera di frutti positivi. I veterani membri della Sezione sono infatti per la gran parte , con davvero poche eccezioni, quasi tutti provenienti o che hanno servito nell’ 11° Reggimento  durante la loro carriera. E’ naturale che essi conservino del reggimento le memorie, il senso di appartenenza e l’orgoglio di aver in esso servito.  Parlare con i più giovani, sentire le loro esperienze, scambiare impressioni sulla loro vita operativa sono tutte attività che cementano la comune appartenenza facendo sentire tutti come membri di un’unica grande famiglia; quella dell’Esercito, di ieri, di oggi e di sempre.

IMG 1659   xxx  IMG 1665  xxx  IMG 1666

 

 

Nel giorno del Patrono, nuovo Comandante al "Tonale"

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre 2016 14:40 Giovedì 29 Settembre 2016 12:18

gabrieleNel giorno della ricorrenza del Santo Patrono dell’ Arma delle Trasmissioni,  29 settembre 2016, il  Battaglione "Tonale" dell’ 11° ReggimentoTonale Trasmissioni ha un nuovo Comandante. Al Ten.Col. Nicola Negro,  che ha lasciato il comando dopo due anni di intensissima attività,  è subentrato il pari grado Maurizio Manolli già effettivo al reggimento in passato. La cerimonia, alla quale erano presenti  tutto il personale del battaglione schierato, una  rappresentanza del resto del Reggimento, autorità militari locali e veterani di varie associazioni, familiari e amici,  è stata  presieduta dal Col. Davide Dettori, Comandante del Reggimento, che ha avuto parole di sincero apprezzamento per quanto il Ten.Col. Negro ha fatto nei due anni di comando. Il Ten.Col. Negro, nel formulare il suo discorso di commiato,  si è rivolto agli uomini ed alle donne del “Tonale” con  parole toccanti di stima e altissima considerazione ringraziando tutti per l’impegno ed i risultati raggiunti e augurando loro  ed al reggimento tutto ogni bene per il futuro. Dopo la cerimonia,  è stata celebrata la Santa Messa in onore dell’ Arcangelo Gabriele a cura del Cappellano del Reggimento,  Don Massimo Carlino, il quale non ha mancato di tratteggiare la figura dell’Arcangelo Gabriele, illustrando il significato e l’ attualità del  suo essere patrono delle Trasmissioni dell’Esercito, arma preposta oggi non più soltanto alla “trasmissione”  delle informazioni  ma  alla loro  più  “completa gestione”  con le più moderne tecnologie  informatiche disponibili per un pieno supporto alle attività di comando e di relazione.  Durante il vin d’honneur  che è seguito alla Messa, il Ten.Col. Negro ha potuto anche salutare “virtualmente”  il personale del “Tonale” che si trova attualmente in operazioni in terra libanese grazie al collegamento in videoconferenza gestito dal battaglione.   La Sezione ANGET, presente all'evento con il Presidente Salvatore Russo, il Vice Presidente Francesco  Raucci , il Segretario Vincenzo Santonastaso e vari Soci  ha ringraziato il T.Col. Negro, tra l’altro egli stesso Socio della Sezione,    per quanto ha fatto nel suo periodo ed augurato  al nuovo Comandante ogni fortuna e soddisfazione.  Altre foto saranno pubblicate man mano che saranno rese disponibili.

 IMG 1632r  xxxxx IMG 1639r  xxxxx  IMG 1640r  xx xxx IMG 1644r


 

Nuovo Comandante all'11° e 40-ennale in città

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Settembre 2016 17:11 Venerdì 16 Settembre 2016 15:37

Cartolina 40 anni 11 rgt rSi è tenuta questa mattina 16 settembre nella caserma “D'Avanzo” di Civitavecchia  la cerimonia di avvicendamento del Comandante dell' 11° Reggimento Trasmissioni e la celebrazione del quarantennale del trasferimento del reparto da Bologna a Civitavecchia.Alla cerimonia, presieduta dal Comandante della Brigata Trasmissioni, Gen. B. Luigi Carpineto hanno partecipato autorità civili, religiose e militari  tra cui il sindaco di Civitavecchia Ing. Antonio Cozzolino, l’ assessore Anselmo Ranucci in  rappresentanza del sindaco di Tarquinia,   Mons. Cono Firringa Parroco della Cattedrale di Civitavecchia in rappresentanza del Vescovo, il Comandante del Centro di Simulazione e Validazione dell’Esercito, Gen. D. Maurizio Boni e  il Comandante della Scuola delle Trasmissioni e Informatica e Ispettore dell’Arma delle Trasmissioni, Gen. B. Antonello De Sio. Molte le associazioni combattentistiche e d’arma locali  che hanno partecipato a significare la stretta vicinanza dei veterani al reparto. Con in testa l’ Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori di Civitavecchia, hanno sfilato i Bersaglieri, i Carristi, i Marinai, i Finanzieri ed  i Sottufficiali. Presenti anche rappresentanti del mondo industriale nel campo delle tecnologie informatiche e delle telecomunicazioni. Il Col. Angelo Tuccillo  ha ceduto il comando al collega Col. Davide Dettori dopo due anni di intensa attività durante il quale il Reggimento ha assicurato con successo il supporto specialistico ai contingenti nazionali impiegati nei diversi Teatri Operativi all’estero, fornendo anche supporto al Comando Interforze per le Operazioni delle Forze Speciali (COFS) ed al Comando Interforze di Vertice (ITA JFHQ). Di rilievo anche le attività condotte sul territorio nazionale  con la partecipazione all'Operazione Strade Sicure e con l’intervento nelle zone di recente colpite dal terremoto del 24 agosto. Nell’ambito della medesima  cerimonia si è proceduto alla commemorazione dei 40 anni dell’arrivo in Civitavecchia del reparto. Infatti,  tra  il maggio ed il luglio del 1976,   l' allora 11° Battaglione Trasmissioni “Leonessa” venne trasferito dalla sede di Bologna,  dove era stato costituito il 1 aprile 1972 come XI Battaglione Trasmissioni con le risorse del disciolto VI Battaglione Genio Collegamenti supporto del 6° Corpo d’Armata, dopo avere assunto  la denominazione completa di 11° Battaglione Trasmissioni “Leonessa”  il 31 dicembre 1975 e dopo  aver ricevuto la Bandiera di Guerra il 9 aprile 1976.  Per l'occasione è stata realizzata una cartolina commemorativa con relativo annullo postale. Personale dell’ 11° Reggimento impiegato nelle diverse aree ha virtualmente partecipato all’intera cerimonia collegato in videoconferenza ed intervenendo in diretta dalle località di Shama in Libano, Herat in Afghanistan, Mosul in Irak e dalle zone di Amatrice. Altre foto verranno rese disponibili in seguito.

DSC00726r xxxx  DSC00729r xxxx  DSC00733r


 

Pagina 7 di 41

«InizioPrec.12345678910Succ.Fine»
Choosing the best web hosting some times could be difficulty if you dont know what to look for. Read hosting reviews and if you may like we highly recommend using green hosting servers.
  • images/stories/corriere/Corcom_1.png

Le Nostre Unita'

  • images/stories/demo/Barbani.jpg
  • images/stories/demo/Carrozzeria De Fazi.jpg
  • images/stories/demo/Dentistar_r.jpg
  • images/stories/demo/Green_Vision.jpg
  • images/stories/demo/Palumbo_Gioielli.jpg
  • images/stories/demo/TARGET Immagine.jpg
  • images/stories/demo/Taddeo_r.jpg
  • images/stories/demo/LOGO-Sora-Maria_1.png
  • images/stories/demo/Logo-Composto.png
  • images/stories/demo/biglietto-da-visita-caccia-al-viaggio.png
  • images/stories/demo/mocci_odontoiatra.png
  • images/stories/demo/tagliaferri.png

Che tempo fa a ...

Civitavecchia
Mar

27°C
Mer

27°C
Gio

29°C
Ven

28°C
Sab

28°C

I nostri visitatori

Tot. visite contenuti : 385826

Visitatori in linea

 118 visitatori online
Free Joomla Templates designed by Joomla Hosting

Questo sito non utilizza cookies direttamente ma potrebbero essercene di terze parti.Cliccando sul pulsante -Si- Lei prende atto di ciò.Grazie. Prosegua pure nella visita al sito. Per saperne di più a proposito di cookies.

Accetto

EU Cookie Directive Plugin Information